Patologie

Cataratta

La cataratta è l’opacizzazione del cristallino in grado di produrre una progressiva ed importante alterazione della visione.
Esistono diverse categorie di cataratte :
Cataratta senile, congenita o giovanile, da farmaci ( soprattutto i cortisonici), post-traumatica.

I sintomi sono annebbiamento visivo, sensibilità alla luce, diplopia monoculare, necessità di luce più intensa per la lettura, scarsa visione notturna, ridotta percezione dei colori, necessità di frequenti cambi di lenti.

TERAPIE

Esclusivamente chirurgica quando la cataratta provoca un calo visivo che altera la normale qualità di vita del paziente. È necessario un accurato esame pre operatorio che deve indirizzare alla scelta dell’impianto intra oculare da utilizzare per ottenere il migliore risultato refrattivo post operatorio.
Tutto ciò perché esistono diversi tipi di lenti intra oculari:  monofocali, toriche ( per la correzione della miopia e dell’ipermetropia associate ad astigmatismo ), multifocali e multifocali toriche ( consentono di ottenere un’indipendenza dall’occhiale dopo l’intervento cioè il ripristino di una buona acuità visiva per lontano e per lettura ).

Dopo l’intervento, che viene eseguito in anestesia loco regionale o più comunemente topica ( semplice instillazione di gocce anestetiche ), è possibile dedicarsi fin da subito alle normali attività giornaliere ad eccezione di quelle più faticose. La terapia post operatoria consiste nell’instillazione di colliri.

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?

Compila il modulo per entrare in contatto con noi. Ti richiameremo al più presto
Se desideri prenotare un appuntamento, contattaci al numero 011 194 764 11